Informativa resa ai sensi ai sensi degli artt. 13-14 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo, del dlgs 196/2003 modificato dal dlgs 101/2018, l. 160/2019 e d.l. del 14 giugno 2019 n. 53

Questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il presente sito web www.agriturismo-chamir.it.

Le informazioni rese non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali riferiti a risorse esterne al dominio del presente sito web.

Questo sito potrebbe incorporare contenuti di altri siti (articoli, video, immagini, ecc.): i contenuti incorporati si comportano esattamente come se il visitatore avesse visitato il sito di provenienza.

Tali siti potrebbero raccogliere dati, usare cookie, incorporare ulteriori contenuti e strumenti di tracciamento di cui agriturismo Chamir non è responsabile.

Titolare del trattamento dei dati personali

Azienda Agricola Sisto Bevilacqua

Strada di Gradois 21 – 33043 – Cividale del Friuli

tel: 0432 732483

p.i. 01679820306

e-mail: info@agriturismo-chamir.it

pec: sisto.bevilacqua@legalmail.it

Autorità di controllo

Garante per la protezione dei dati personali

Sito web: https://www.garanteprivacy.it

Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento

1. Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Tali dati sono trattati per la gestione tecnica del sito web e per la raccolta di dati analitici sul relativo traffico. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti/visitatori.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, i dati di navigazione sono cancellati subito dopo la relativa elaborazione statistica.

2. Dati forniti volontariamente dall’utente/visitatore

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi o di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la acquisizione dell’indirizzo del mittente, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti volontariamente nel testo della propria comunicazione, che saranno trattati esclusivamente per rispondere alla richiesta. L’utente/visitatore potrà in ogni momento esercitare i propri diritti nei confronti del titolare del trattamento.

3. Dati personali

Non vengono raccolti dati personali, se non quelli spontaneamente conferiti dal visitatore tramite invio di messaggi di posta elettronica.

Cookie

Si rimanda al testo completo della cookie policy

Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati potrà essere effettuato sia in modo non automatizzato che con l’ausilio di strumenti elettronici, informatici e telematici, per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Le modalità di trattamento saranno idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi in conformità a quanto previsto dall’art. 31 del D.lgs. 196/2003 relativamente alle “misure minime di sicurezza” per il trattamento dei dati personali.

I dati raccolti non saranno oggetto di comunicazione – al di fuori dei casi di comunicazioni obbligatorie per legge – né di diffusione, se non in forma anonima e aggregata o per fini statistici. 

Nell’effettuare il trattamento saranno adottate tutte le misure tecniche, informatiche, organizzative, logistiche e procedurali di sicurezza, come previste dall’Allegato B del D.lgs. 196/2003, in modo che siano garantite le misure minime di protezione dei dati previste dalla legge.

Sono destinatari dei dati personali, altresì, i fornitori di servizi tecnici e telematici (Aruba.it)

Conferimento facoltativo dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, gli utenti/visitatori sono liberi di fornire i propri dati personali.

Il loro mancato conferimento può comportare unicamente l’impossibilità di ottenere quanto richiesto. Il conferimento di dati personali potrebbe tuttavia essere necessario per eseguire obblighi derivanti da un eventuale contratto. In tali casi, il diniego del consenso al trattamento comporterà l’impossibilità di stipulare il contratto ovvero di adempiere alle obbligazioni ivi previste.

L’Istituto non trasferisce alcun dato personale a Paesi terzi o a organizzazioni internazionali.

Diritti degli interessati

In ogni momento l’utente/visitatore potrà esercitare i suoi diritti, ai sensi dell’art. 7 del D.lgs.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento.

L’interessato ha diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; la portabilità dei dati in formato leggibile da dispositivo automatico, nonché l’attestazione che le operazioni di cui ai punti sopra indicati sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Per esercitare tali diritti l’interessato può contattare il Responsabile della protezione dei dati, identità e contatti del quale sono contenuti al precedente punto 2.

L’interessato, qualora ritenga che il trattamento dei dati personali a lui riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR 679/2016, ha il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

L’Agriturismo Chamir non applica processi decisionali automatizzati ai dati ottenuti attraverso il proprio sito web. 

Aggiornamento 15/11/2020